S-nodi | Meno austerità per combattere la povertà
S-nodi | Meno austerità per combattere la povertà
7176
post-template-default,single,single-post,postid-7176,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-theme-ver-9.2,wpb-js-composer js-comp-ver-4.11.2.1,vc_responsive
 

Meno austerità per combattere la povertà

Meno austerità per combattere la povertà

Condividi sui tuoi social!

La nuova serie di Rapporti europei ‘Caritas Cares’ si apre con la lotta alla povertà e si pone come contributo al dibattito europeo sul ruolo del benessere come strumento di lotta alla povertà. In ‘End poverty in Europe – Our solutions to make it happen’, Caritas Europa analizza i risultati di una ricerca condotta delle Caritas nazionali in 21 paesi europei. Identifica i gruppi di popolazione a maggior rischio di povertà, i diritti a cui hanno minor accesso e pone una riflessione su come le norme nazionali possono contribuire a fermare la povertà. Nel rapporto Caritas Europa giunge alla conclusione che l’Europa deve focalizzarsi meno sulle misure di austerità volte sottese alla crescita economica, che non tengono conto dell’impatto sociale sulla popolazione. Caritas Europa propone una serie di raccomandazioni basate su strumenti già esistenti a livello nazionale ed europeo che, se applicati nella loro completezza, possono contribuire a far uscire dalla povertà milioni di persone. Qui il rapporto completo.
È inoltre on line il nuovo sito di caritascares.eu


Condividi sui tuoi social!
No Comments

Post A Comment